Risorse per la didattica - I. C. 3 don Diana

Istituto Comprensivo 3 don Peppe Diana
Via S. Cristofaro,56 - 80055 Portici (Na) - Tel e Fax 081476836 - 081479092
mail: naic8bp001@istruzione.it - pecmail: naic8bp001@pec.istruzione.it
Vai ai contenuti

Risorse per la didattica

Ptof e Regolamenti
Siti a supporto dell’innovazione didattica

 
            Animatore digitale online                               Scuola valore Indire

            Insegnanti 2.0                                             Aranzulla

            Tecnologie didattiche                                    Risorse per la didattica

            Tea teach                                                   Pearltrees

            Mela music
                 
 
 
Risorse per la didattica

 
  • App per prof Vetrina di oltre 60 video che introduce sinteticamente strumenti TIC per i docenti illustrando app utili. E' un canale a cura del prof. Luca Raina al quale ci si può iscrivere liberamente. Esempi di video app: Coggle (mappe mentali), Thinglink (immagini interattive), Kahott! (quiz con autovalutazione), Screencast-o-matic (videolezioni e tutorial), EDpuzzle (video interattivi), Tellagami (animazioni e storytellyng), Prezi (presentazioni dinamiche), Infogr.am (infografiche), KEEPVID (audio e video download), PowToon (video animazioni), Sutori-Hstry (cronologie interattive), Pearltress (archivi interattvi), EDmodo (LMS e classe virtuale) … e molto altro ancora per ogni ordine e grado!

  • QUizizz test divertendosi. È uno strumento multiplayer per divertirsi in classe con i materiali che si sono studiati, che permette a tutti gli studenti di ripassare e imparare insieme. Super-facile per creare quiz e super-divertente da usare con gli avatar, le classifiche, i temi, le musiche etc.

  • CaptureCast Chrome è un’estensione per registrare (cattura) schermate o distribuire un videotutorial. App gratuita progettata per gli insegnanti nel momento in cui decidano ad esempio di distribuire materiali o costruire una presentazione.


  • Edueto è uno strumento didattico che consente ai docenti di creare rapidamente verifiche e prove che hanno come target le esigenze dei loro studenti. Consente di realizzare esercizi in pochi e semplici passaggi e pubblicarli online. Un editor intuitivo con modelli preimpostati per aiutare gli insegnanti a sviluppare contenuti. I risultati vengono restituiti in tempo reale. Gli esercizi creati possono essere aggiunti a una biblioteca pubblica che può essere condivisa e modificata da altri insegnanti. Una collaborazione in corso con gli educatori di tutto il mondo garantisce al software i più elevati standard educativi.

  • Snip fare videolezioni in modo semplice. Applicazione di Microsoft semplice e intuitiva per creare videolezioni. E’ tanto facile da utilizzare che non sembra proprio sia necessaria la traduzione in Italiano. Si tratta di un software off line e perciò è un’applicazione “vecchia maniera” che va scaricata gratuitamente cliccando qui e installata sul proprio pc (in ambiente windows). Una volta installata la si può trovare a disposizione direttamente sullo schermo. Breve videotutorial illustrativo

  • Mindomo per fare mappe. Le mappe concettuali sono utilissime per memorizzare, per ripassare, per strutturare un discorso. Mindomo è multipiattaforma: puoi installarlo su Windows, Mac o Linux. Inoltre è basato su un servizio web, quindi è anche cloud. Mindomo garantisce un ambiente di lavoro intuitivo e facile. Una volta costruita la tua mappa concettuale potrai esportarla in vari formati (PDF, immagini e documenti XML) per poi riutilizzarla. Mindomo è gratuito per quanto riguarda le funzioni base (il limite più importante è che puoi salvare solo 3 mappe private). Qui un videotutorial in rete a cura di Luciana Cino ed un altro videotutorial a cura di Laura Antichi

  • Coggle Per fare mappe mentali un altro strumento offerto dallo “store” di Google. Libero. Collaborativo. Permette in tempo reale il brainstorming. Possibilità di aggiungere immagini. Possibilità di salvare mappe mentali come PDF, Immagine, .mm, testo. Coggle ti offre un modo semplice per condividere e comprendere informazioni complesse. Coggle si integra perfettamente con Google Drive, in modo da poter organizzare le proprie mappe mentali come ti piace e condividerle facilmente con i tuoi contatti Google esistente.

  • Mindmup Fare mappe Per creare mappe collaborative. E’ un’applicazione di google per creare e salvare mappe mentali (anche in Drive). Qui il sito ma lo si può trovare facilmente nello “store” di Google. Se vi piace pianificare e riflettere con la creazione di mappe mentali per collegare tra loro le idee, MindMup è un programma on line che consente di organizzarsi mettendo a disposizione un sacco di funzioni. Se si sta cercando di creare una mappa mentale online, MindMup è l’applicazione che tutti sognano di trovare: è open-source, gratuita e integrata con molti strumenti. MindMup è super-semplice, leggero, e in generale divertente da usare.

  • Google Cultural Institute Scoprire musei e collezioni e archivi in tutto il mondo. Il sistema riesce a farci vedere e analizzare moltissime opere d’arte a un livello di dettaglio straordinario. Si possono creare le proprie “gallerie”.

  • Duolingo imparare le lingue Per imparare le lingue, iniziando da zero o dal livello che vuoi, il servizio Duolingo è quello che ci vuole. Utile per ripassare o per rafforzare le conoscenze o per imparare nuovi vocaboli. Gratuito e on line è possibile esercitarsi anche con microfono e cuffie nel parlare e nell’ascoltare. Si può partecipare a forum secondo il livello.

  • Pixabay Trovare e condividere immagini libere. In Pixabay puoi trovare e condividere immagini libere dai diritti d’autore. Ogni immagine è pubblicata sotto Creative Commons CC0. È possibile copiare, modificare, distribuire ed utilizzare le immagini, anche a fini commerciali, senza chiedere alcun permesso e senza attribuzione. Tuttavia, il contenuto raffigurato può talvolta essere protetti da marchi, pubblicità o diritti sulla privacy.

  • Padlet, una bacheca condivisa Padlet è un’applicazione Internet che consente alle persone di esprimere i loro pensieri con una procedura facile facile su un argomento comune. Funziona come un foglio di carta on-line dove le persone possono mettere qualsiasi contenuto (ad esempio immagini, video, documenti, testi) in qualsiasi punto della pagina e da qualsiasi dispositivo. Necessita di un’iscrizione che risulta molto veloce.
 
  •  ePubeditor Scrivere eBook in formato ePub Con ePubeditor puoi redigere, anche collaborativamente, ebook multimediali ed interattivi fruibili su tablet e computer, in qualunque ambiente operativo, anche sul semplice web. Scrive Francesco Leonetti, progettista e realizzatore del tool: "ePub Editor voleva inizialmente essere un tool online, semplice ed immediato, per realizzare ebook multimediali e interattivi in formato EPUB3. Da qui il nome, evidentemente. Ma appena ho cominciato a svilupparlo, mi è sfuggito un po’ di mano il controllo ed è venuto fuori un sistema per la gestione, redazione collaborativa, distribuzione e fruizione di contenuti didattici multimediali e interattivi in forma di oggetti web, ebook e pacchetti SCORM per piattaforme di elearning. Però il nome non l’ho cambiato, sia perché ePub Editor tutto sommato funziona e poi perché non saprei proprio che nome dare ad un’applicazione del genere. Che ePub Editor sia, dunque. Per una introduzione puoi vedere le mie slides In rete trovi molti Videotutorial a cura di ePubeditor"
 
  • “Social learning” Fidenia che coniuga la più moderne tecnologie digitali con le nuove esigenze della didattica e della scuola, grazie alla sinergia dei più avanzati strumenti di e-learning con tutti i vantaggi della comunicazione “social”. Il prodotto è italiano e integra con accordi commerciali, il servizio epubeditor (per creare facilmente ebook in formato epub) e questBase per creare quiz e test in genere, on line. Si possono formare classi, chiuse e protette.
 
  • Wordle Creare una nuvola (di parole chiave) Una nuvola per dare maggior risalto alle parole che compaiono più frequentemente nel tuo testo (puoi usare un saggio, una poesia, una fiaba, un racconto o quello che più desideri). È possibile modificare le tue nuvole con diversi font, layout e schemi di colore. Le immagini create con Wordle sono da utilizzare come più ti piace. È possibile stamparle, o salvarle sul proprio desktop per utilizzare come si desidera. Il servizio è gratuito e non richiede neppure iscrizione. E’ in inglese ma risulta facilissimo da utilizzare anche per chi non conosce la lingua.

  • Nearpod, lezioni su tutti i dispositivi Immagina di creare una presentazione multimediale, condividerla con i tuoi studenti e che loro possano caricarla sui loro telefoni, indipendentemente dalla marca o modello. È possibile farlo grazie a Nearpod, un’applicazione progettata per facilitare l’e-learning. Sia il servizio che le app per Android e iPhone sono gratuiti. È possibile iscriversi cliccando qui. E se vai di fretta, invece di creare i materiali, puoi acquistarli presso il negozio ufficiale. Scarica Nearpod per Android Scarica Nearpod per iPhone e iPad

  • Trello è una bacheca virtuale dove si possono appendere idee, attività, immagini o link. E’ così versatile e facile da usare che è possibile utilizzarlo per qualsiasi tipo di compito che richieda di organizzare delle informazioni. E' possibile distribuire i compiti per lavori di gruppo, raccogliere idee per un tema, raccogliere immagini per un murales o semplicemente organizzare e dare priorità ai materiali della classe. Scarica Trello per Android - Scarica Trello per iPhone

Torna ai contenuti