Ampliamento Offerta Formtiva - IC3 don P. Diana

Via S. Cristofaro,56 - 80055 Portici (Na) - Tel e Fax 081476836 - 081479092 - mail: naic8bp001@istruzione.it - pecmail: naic8bp001@pec.istruzione.it
Banner sito
logo muto
Istituto Comprensivo 3 "don Peppe Diana"
I.C.3 don P. Diana Menu
Vai ai contenuti

Ampliamento Offerta Formtiva

PTOF e Didattica
AVVISO IMPORTANTE
Dall'11 ottobre 2019 questo sito è migrato all'indirizzo

27 set.'19 - Libriamoci 2019 (332kb-.pdf)
16 set.'19 - Progetto didattico Vartakids (514kb-.pdf)
10 set.'19 - Concorso nazionale "Scrittori di classe 6 - Diario di una Schiappa" circolari interna (381kb-.pdf) e ministeriale (490kb-.pdf)
3 giu'19 - #ioleggoperchè: aperti i gemellaggi delle scuole con le librerie (789kb-.pdf)
29 mar.'19 - #io leggoperchè: apertura delle iscrizioni all'iniziattiva 2019 (291kb-.pdf)
28 feb.'18 - Iniziativa "iodoprofilassiscuola" (492kb-.pdf)
27 feb.'19 - Marano Ragazzi Spot Festival: Circolare MIUR (3794kb-.pdf) e Circolare interna (141kb-.pdf)
13 feb.'19 - Circolare interna #Io leggo pechè (161kb-.pdf)
6 feb.'19 - Errata corrige (135kb-.pdf) #io leggo perchè (360kb-.pdf)
5 feb.'19 - #io leggo perchè (360kb-.pdf)
30 nov.'18 - Sport di classe: organizzazione avvio attività (24kb-.pdf)
29 ott.'18 - Ed. Alimentare: proposta spettacolo teatrale (609kb-.pdf)

Nell'anno scolastico 2018/19 attiveremo le seguenti iniziative di Ampliamento dell'Offerta formativa:
Napoli fuori e sotto Napoli
Gli alunni appartenenti a gruppi diversi per età e classe scolastica, saranno guidati ad osservare i messaggi visivi e sonori, artistici e culturali presenti nell'ambiente, nell'intento di allargare il loro bagaglio di conoscenze ed esperienze sostituendolo a quello degli stereotipi comuni, purtroppo fortemente presenti. Tutte le attività avranno carattere eminentemente pratico, perché comunque più gradite agli alunni, e più adatte ad essi per sviluppare al massimo la capacità attentiva.
 Competenze attese:
• Potenziamento delle capacita espressive attraverso una corretta pratica voca-le, strumentale e recitative
• Emersione di eventuali attitudini allo studio sistematico del canto
• Maggiore conoscenza della lingua napoletana
• Consapevolezza del messaggio musicale quale linguaggio di libertà e legalità senza frontiere
• Superamento dell'egocentrismo e predisposizione all'accoglienza dell'altro
• Acquisizione di maggiore consapevolezza e controllo del "se"
• Crescita culturale e sociale degli alunni attraverso momenti di confronto con istituzioni scolastiche e altre realtà formative del territorio
 Destinatari: Classi aperte verticali

Cantate e concerti tra i banchi
II progetto prevede la realizzazione di eventi musicali (concerti e /o spettacoli) la partecipazione guidata ad eventi e l'eventuale ed auspicata di un gruppo corale di do-centi/genitori interni.
 L'iniziativa si prefigge:
• Promozione dell'immagine della Scuola quale agenzia formativa che perse-gue, ad un livello più ampio, la crescita culturale e sociale del territorio
• Promozione di rapporti di collaborazione con l'utenza genitoriale e adulta più ami e diversificati
• Promozione di un clima di maggiore conoscenza tra i docenti atto a favori-re la collaborazione in ambito didattico
• Acquisizione nuove competenze
• Potenziamento delle capacita espressive attraverso una corretta pratica vo-cale
• Consapevolezza del messaggio musicale quale linguaggio senza frontiere
• Superamento dell'egocentrismo e predisposizione all'accoglienza dell'altro
• Acquisizione di maggiore consapevolezza e controllo del "se"
 Destinatari: vari

Dire, fare, teatrare
Preparazione dello spettacolo teatrale di fine anno delle classi quinte della Scuo-la Primaria.
 Con tale progetto si intende
• Potenziare il linguaggio e l'espressività mimico­ gestuale
• Cooperare nel gruppo e rafforzare lo spirito di squadra
• Valorizzare le diversità esistenti del gruppo
 Destinatari: classi aperte parallele
Viaggio nella preistoria
L’attività indirizzata agli alunni dell'infanzia incentrata sulla storia dell'uomo, nasce dall'intento di soddisfare la naturale propensione alla curiosità dei bambini. II fine è quello di avvicinarli al nostro passato partendo dalla nascita della terra alia comparsa dell'uo-mo.
 Obiettivi formativi e competenze attese:
• Ascoltare, capire, intervenire adeguatamente
• Arricchire il proprio vocabolario con nuovi termini
• Riconoscere analogie e differenze
• Classificare un insieme di oggetti (4, 5 anni)
 Destinatari: gruppi classe

Campo scuola estivo
II progetto prevede come attività principale l'acquisizione di tecniche di base per la navigazione in canoa. Altre attività previste sono: beach volley, calcio a 5, basket, tiro con l'arco, acquagym, rugby e vela. L'attività e prevista durante il mese di maggio ed è indirizzata ai ragazzi delle classi prime  e seconde della S.S.I grado
 Obiettivi  formativi e competenze attese:
• Raggiungimento di un livello di capacita tale da consentire loro l'uso della canoa con padronanza e sicurezza.
• Accrescere la conoscenza tecnico - tattica del rugby
• Apprendere la difficoltà del beach volley e la tecnica del basket
• Altro obiettivo importante a cui mira questa progetto e quello di favorire una seppur minima crescita dell'autonomia degli alunni.
 Destinatari: classi aperte verticali

Attività dl recupero / consolidamento di Italiano
Attività di recupero e consolidamento per gli alunni della S.S.I grado
 L'iniziativa prevede l'acquisizione di tali risultati:
• Miglioramento della comprensione e dell'uso della lingua madre in ambito grammaticale e lessicale
• Miglioramento della produzione orale
• Miglioramento della produzione scritta
• Sviluppo della tecnica di sintesi
 Destinatari: Classi aperte parallele

Sport in classe
"Sport di Classe" è un progetto, promosso e realizzato da MIUR e Coni, per diffon-dere l'educazione fisica fin dalla primaria e per favorire i processi educativi e formativi delle giovani generazioni. In esso e prevista la presenza di una figura specializzata esterna, con precisi compiti di formazione, progettazione ed individuazione di strategie di-dattiche inclusive, che supporti il dirigente scolastico e l'insegnante referente, ins. Langel-la Rita, sulle decisioni di carattere motoria e sportivo. A supporto delle attività e al fine del loro migliore svolgimento e prevista una fornitura di attrezzature sportive
 Obiettivi formativi e competenze attese
• Promuovere l'adozione di 2 ore settimanali di attività motoria nella scuola primaria
• Promuovere i valori educativi dello sport
• Motivare le giovani generazioni all'attività motoria e fisica.
 Destinatari: classi aperte verticali

Delfa1-2 / Delea1
II progetto di potenziamento della lingua francese e spagnola, destinate  alle classi della S.S. I grado, ha lo scopo non solo di migliorare ma anche di "vivere" la lingua stra-niera con la presenza di un esperto madrelingua.
 Obiettivi prefissati:
• Rafforzare le abilita audio- orali
• Rafforzare il livello di autonomia nell'uso comunicativo della lingua straniera
• Rafforzare conoscenze grammaticali attraverso l'uso pratico
• Aumentare la motivazione
• Acquisire competenze sociali e civiche
 Destinatari: Classi aperte verticali

Aprendemos Espanol
Laboratorio di recupero della lingua spagnola. II corso rivolto agli studenti della scuola secondaria di I grado si pone i seguenti
 Obiettivi:
• Rafforzare le abilita audio- orali
• Rafforzare il livello di autonomia nell'uso comunicativo della lingua straniera
• Rafforzare conoscenze grammaticali attraverso l'uso della lingua spagnola
• Stimolare l'interesse e rafforzare la consapevolezza del rispetto delle regole della convivenza civile nella società multiculturale
 Destinatari: classi aperte verticali

Laboratorio dl recupero logico- matematico
II corso e rivolto agli alunni delle classi prime e seconde della scuola secondaria di I grado che al termine del primo quadrimestre risultano gravemente insufficienti.
 Obiettivi formativi e competenze attese
• far conseguire agli alunni le conoscenze minime di base
• padronanza nell'esecuzione dei calcoli
• sapere applicare le proprietà
• individuare gli elementi di un problema.
 Destinatari: classi aperte parallele

Immagini...emozioni...parole
L'attività è rivolta agli alunni della scuola dell'infanzia di cinque anni della sede e na-sce dalla convinzione che la lettura ha un ruolo decisive nella formazione culturale di ogni individuo.
 Obiettivi formativi e competenze attese:
• Migliorare la capacita della propria produzione sia verbale che espressiva
• Sviluppare la propria capacità immaginativa
• Migliorare la capacita espressiva orale.
• Fornire al bambino le competenze necessarie per la realizzazione di un rapporto attivo- creativo e costruttivo collaborativo.
 Destinatari: gruppi classe

Pensiero computazionale alla Scuola dell’Infanzia
L’obiettivo principale di tale percorso sperimentale sarà quello di avvicinare i bambi-ni già dalla Scuola dell'infanzia al coding e alla robotica educativa attraverso il gioco, in se-zione e con la propria insegnante. In particolare, l’idea sarà quella di contribuire a consoli-dare principalmente la capacità di orientarsi nello spazio e la lateralizzazione.

Progetto C.R.E.A.T.I.V.E. (dall'a.s. 2017/18)
è il nome dell'iniziativa promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Pari Opportunità che, proponendosi di costruire e diffondere un'ambiziosa campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, prevede tra le sue attività una specifica azione rivolta agli alunni della Scuola dell'Infanzia e Primaria. Tale azione si concretizza attraverso una sperimentazione formativo - didattica alla quale il nostro Istituto ha manifestato interesse lo scorso mese di novembre.
Lieta, dunque è giunta la notizia che la nostra Scuola è stata selezionata per partecipare alla sperimentazione unitamente a soli altre 19 istituti prescelti in ambito nazionale.
Una singolare opportunità formativa spalanca orizzonti nuovi ad alunni e docenti e siamo certi che ancora una volta sapremo esserne all'altezza!
La sua durata è pluriennale.
Torna ai contenuti